Fs, la consegna alle Regioni dei primi nuovi treni per pendolari. Moretti annuncia: altri 1,250 milioni di euro per nuovi treni

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

901
67 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Arrivano alle Regioni i nuovi treni per i pendolari e, contemporaneamente, parte un ulteriore investimento di un miliardo e 250 milioni di euro di Ferrovie dello Stato per altri convogli. A Roma sono state consegnate alcune delle 350 nuove carrozze tipo Vivalto alla Regione Lazio, Toscana, Liguria e successivamente arriveranno in Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Veneto e Lombardia. L'amministratore delegato di Fs, Mauro Moretti: "Noi oggi siamo qui perchè prima avevamo un'azienda fallita, in particolare Trenitalia perdeva 2 miliardi all'anno. Oggi facciamo degli utili, da qualche anno, grazie al servizio alta velocità. Utili che reinvestiamo in treni per i pendolari. Credo che questi sillogismi logici siano in grado di dimostrare che se non avessimo fatto quello che abbiamo fatto oggi non ci sarebbero oggi treni per i pendolari".I nuovi treni possono trasportare fino a 850 persone sedute, distribuite su due piani. Il ministro per lo Sviluppo Economico Corrado Passera ha ribadito l'attenzione del governo per il settore ferroviario. "Oggi annunciamo cose concrete che toccano problemi degli italiani e che possono contribuire a rimettere in moto la crescita sostenibile a cui noi teniamo molto.

0 commenti