Palermitani esasperati dai rifiuti: rovesciano i cassonetti colmi. Riparte la raccolta ma l'emergenza non è ancora finita

TM News  Video
839
8 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo, (TMNews) - I rifiuti invadono le strade di Palermo e i cittadini, esasperati, reagiscono con rabbia: rovesciano i cassonetti stracolmi di immondizia tra le vie Andrea Cirrincione e Andrea Sole, nella zona della Fiera. Una reazione che ha irritato gli automobilisti, bloccati dalla protesta. L'emergenza rifiuti in città continua, nonostante da alcuni giorni la raccolta sia ripresa in modo regolare, e i cittadini scendono in piazza: minacciano di dare fuoco ai cassonetti se l'Amia non interverrà immediatamente."Penso che si possa affrontare tenendo conto che in questo complesso di case popolari c'è una scuola, ci sono dei bambini, credo che vivere questo contesto in ambito scolastico non sia umanamente possibile. Dico mettiamoci un po' di buona volontà a livello politico e risolviamo il problema".Lo sciopero dei netturbini ha creato un accumulo di oltre 3mila tonnellate di rifiuti per strada. La Procura di Palermo ha aperto un fascicolo per interruzione di pubblico servizio: sono un centinaio le persone iscritte nel registro degli indagati.

0 commenti