L'altra Coppa America: goliardia e critica la "Giggin Vitton CAP". In scena a Napoli l'iniziativa dell'associazioen "Ba.Fu.Ca.

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

880
25 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli, (TMNews) - Nessuna autorità, niente sponsor altisonanti e in acqua rigorosamente barche a remi o gommoni. E' La "Giggin Vitton C.A.P", la risposta critica e goliardica alla America's Cup di Napoli, ideata dall'associazione Ba.Fu.Ca, cioé Bagnoli Fuorigrotta Cavalleggeri.C.A.P sta per "Coppa America dei poveri"."Poveri di finanziamenti e di vip. L'unica cosa che abbiamo in comune con l'America's up è che anche noi non siamo riusciti a creare nemmeno un posto di lavoro".I ragazzi del collettivo nato per raccontare e salvaguardare il territorio vogliono porre l'accento soprattutto sulla bonifica dell'area di Bagnoli, dove sorgeva l'Italsider. Chiedono provvedimenti veri e duraturi perché, dicono "ci siamo stancati di morire di tumore".

0 commenti