Casini: Monti lo sosteniamo noi, non lo Spirito Santo - VideoDoc. "Noi abbiamo accettato perdita di sovranità dei partiti"

askanews

per askanews

884
13 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo (TMNews) - "Il presidente Monti nel suo viaggio in Oriente, ha chiarito che se il suo governo è riuscito a fare in così poco tempo tante cose ed è un punto di riferimento in Europa, lo si deve alla politica, non allo spirito santo...". Lo ha detto il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini, intervenendo al congresso regionale siciliano del partito a Palermo. "Siamo noi che abbiamo insediato questo governo - ha proseguito Casini -. Abbiamo accettato una perdita di sovranità dei partiti. Siamo noi che sosteniamo in Parlamento i provvedimenti e i passaggi legislativi di questo governo".

0 commenti