Advertising Console

    Sparatoria sul litorale di Ostia, gambizzato un uomo. All'origine dell'agguato forse una questione di droga

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    113 visualizzazioni
    Roma (TMNews) - Ancora un agguato della criminalità a Roma. Un 46enne anni è stato gambizzato, mentre camminava, da un uomo giunto in sella a una moto che indossava un casco integrale. L'aggressore ha esploso numerosi colpi di pistola, di questi almeno cinque hanno raggiunto il romano con vari precedenti tra cui droga. Nonostante le ferite riportate, l'uomo non è grave ed è stato ricoverato all'ospedale Grassi. L'agguato è avvenuto nel tardo pomeriggio mercoledì davanti a un bar, tra via Cesare Baronio e via Danilo Stiepovic, nei pressi della pineta delle Acque Rosse.A Roma dunque, dopo un paio di settimane di calma relativa, torna la violenza. Sul litorale romano si sono susseguiti negli ultimi mesi perquisizioni, sequestri e arresti. Secondo gli inquirenti che stanno indagando sul caso, l'ipotesi più accreditata è che si tratti di un regolamento di conti per droga, visti i precedenti della vittima.