Advertising Console

    Regista James Cameron primo uomo a esplorare da solo le Marianne. Sceso con un mini-sottomarino a oltre 10mila metri di profondità

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    312 visualizzazioni
    Oceano Pacifico (TMNews) - Il regista canadese James Cameron, è il primo uomo ad aver raggiunto da solo, a bordo di un mini-sottomarino, la fossa delle Marianne, nel Pacifico, la depressione oceanica più profonda al mondo.Il regista di "Titanic", "Avatar" e di "Abyss" ha esplorato per diverse ore le fosse, per riportare immagini in grado di far "conoscere meglio questa parte largamente sconosciuta del pianeta", nell'ambito della spedizione 'Deepsea Challenge'.Si calcola che sul fondo del Pacifico ci siano 750mila specie marine non ancora catalogate dalla scienza, tre volte in più di quelle che si conoscono.James Cameron è la prima persona al mondo ad aver mai toccato il fondale, da solo, del sito più profondo della crosta terrestre, a un record di 10.898 metri, quasi 11 chilometri lunedì 26 marzo alle 7.52 ora locale (le 0.52 in Italia)".