Tolosa, Sarkozy: inchiesta per scoprire se ci sono complici. Il presidente francese in diretta tv dopo fine blitz

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

912
8 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Tolosa, (TMNews) - "Alle vitime - i bambini, i soldati, un padre - voglio riservare il mio primo pensiero e portare le condoglianze di tutta la nazione". Il presidente francese Nicolas Sarkozy comincia con un omaggio alle vittime il discorso in diretta tv dopo al cattura e l'uccisione del killer di Tolosa, a seguito di un blitz durato 30 ore."Tutto è stato fatto perché venisse assicurato alla giustizia, ma non era possibile rischiare altre vite per ottenere questo obiettivo""Un'inchiesta è in corso per determinare se ci sono stati complici. E' stata un'aggressione terrostica, la Francia ha dato prova di determinazione è stata unita. Oggi i francesi non devono cedere alla loro collera"."La Repubblica deve essere implacabile per difendere i suoi valori e non tollererà nessun condizionamento ideologico sul proprio suolo"."Tutte le persone che consulteranno abitualmente siti internet che fanno apologia del terrorismo o che incitano alla violenza e all'odio saranno punite penalmente"."La coesione e l'unità devono essere la nostra priorità, la fermezza il mezzo al servizio dei valori della Repubblica".

0 commenti