Advertising Console

    Kensington Palace cambia volto nel nome di Vittoria e Diana. Restyling della residenza londinese scelta da William e Kate

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    129 visualizzazioni
    Londra, (TMNews) - Quattro secoli di storia della famiglia reale britannica raccontati attraverso due figure femminili: la regina Vittoria e la principessa Diana. Kensington Palace, palazzo londinese del 17esimo secolo, cambia volto per festeggiare i 60 anni di regno di Elisabetta II, con un restyling che parte proprio da queste due donne che hanno segnato la storia: Vittoria, che qui nacque e visse prima di diventare regina, e Diana, che ci visse con i figli. Lucy Worsley è a capo dell'allestimento."E' stato un lavoro gigantesco: abbiamo speso 12 milioni di sterline. Ogni stanza del palazzo è stata cambiata, ci sono un nuovo ingresso, nuovi negozi, nuovi bagni, tutto è luccicante". Tra i pezzi in mostra nel palazzo vestiti d'epoca, come quelli della regina Vittoria, e più moderni, sfoggiati da Diana: c'è anche l'abito di taffetà nero indossato durante l'annuncio ufficiale del fidanzamento con Carlo, creazione della stilista Elizabeth Emanuel, che le disegnò anche l'abito da sposa."A Kensigton Palace ci piace mostrare come la moda reale si sia evoluta, dato che il palazzo è stato spesso dimora di principesse attente allo stile. Siamo felici che il duca e la duchessa di Cambridge vengano a vivere qui" spiega Alexandra Kim. Kensington Palace è infatti la residenza ufficiale scelta dal principe William e dalla moglie Catherine: un luogo che per l'erede al trono ha un significato particolare, perchè qui ha trascorso l'infanzia e la prima adolescenza con la madre e il fratello Harry.