Cena di gala alla Casa Bianca, complimenti tra Obama e Cameron. 362 invitati tra cui George Clooney, seduto accanto a Michelle

askanews

per askanews

901
76 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Washington, (TMNews) - "In tempi positivi e negativi è il tipo di partner che si vorrebbe al proprio fianco: io ho fiducia in lui. Dice quello che fa e fa quello che dice". Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama definisce così David Cameron, in occasione della cena di gala alla Casa Bianca in onore del premier britannico, nel secondo giorno di visita ufficiale a Washington. Uno scambio di complimenti reciproco. "Ci sono tre cose di Barack che risaltano: la forza, l'autorità morale e la saggezza" ha risposto Cameron. Alla cena hanno partecipato anche la First Lady Michelle, in abito lungo in seta senza spalline disegnato dalla britannica Georgina Chapman per Marchesa, illuminato da una cascata di perline turchesi al collo. Una mise forse più discutibile in fatto di eleganza, sempre blu, per Samantha Cameron: abito di pizzo con maniche a tre quarti della stilista Alessandra Rich. Tra i 362 invitati alla cena, la più importante alla Casa Bianca della presidenza Obama, George Clooney che a tavola sedeva accanto alla First lady, il mega-milionario Warren Buffett e sir Richard Branson.

0 commenti