IcaroTv. Giappone: un anno dopo il sisma e Fukushima

Prova il nostro nuovo lettore
newsrimini
23
18 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
L'11 Marzo 2011 tre catastrofi hanno sconvolto il Giappone: il terremoto di magnitudo nove, il conseguente tsunami con onde arrivate a quasi 20 metri d'altezza e la crisi nucleare di Fukushima investita da una ondata di 14 metri. Il bilancio della tragedia parla di oltre 19mila tra vittime e dispersi, 325.000 evacuati e danni di 200 miliardi di euro. Ad un anno di distanza abbiamo chiesto un ricordo ad un riminese che in quei giorni si trovava proprio a Tokyo: il giornalista Vincenzo Terlizzi. 

0 commenti