Maltempo, il ciclone mediterraneo flagella Catania. Raffiche di vento fino a 100 km all'ora e mare forza 8

169 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Catania, (TMNews) - Alberi abbattuti, cartelloni rovesciati dal forte vento: si presentano così le strade di Catania, dove le raffiche di vento fino a cento chilometri all'ora e il mare forza 8 hanno causato danni nelle principali strade della città. Sono gli effetti del piccolo ciclone mediterraneo che si è formato a sud della Sicilia, con venti fortissimi e nubifragi. Ottanta gli interventi di vigili del fuoco e Protezione civile a Catania proprio per gli alberi e i cartelloni caduti in piazza Europa, corso Indipendenza e viale Africa.I disagi hanno colpito anche altre città: oltre che a Catania, scuole chiuse anche a Messina e Siracusa, dove è stato sfiorato il disastro per una petroliera incagliata sulla riva. A causa delle mareggiate e del forte vento sono stati sospesi i treni sulla linea ferroviaria Siracusa-Catania. La Procura ha intanto aperto un fascicolo contro ignoti per l'allagamento dei giorni scorsi nel villaggio Santa Maria Goretti.

0 commenti