8 marzo, a Milano sfilano 'donne vere': metro si tinge di giallo. Iniziativa di Donna Moderna in collaborazione con Atm

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

901
334 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - Donne vere in passerella, forti del motto "Te stessa, l'unica donna che vuoi essere". La stazione Garibaldi della metropolitana di Milano in occasione della Festa della donna è teatro di una sfilata speciale, organizzata dal settimanale Donna Moderna in collaborazione con Atm, l'azienda dei trasporti milanesi. Protagoniste 30 donne che vengono da tutto il mondo, dai 16 ai 63 anni, selezionate tra le oltre 300 che hanno partecipato ai casting in metropolitana: sfilano indossando abiti di importanti stilisti italiani. Cipriana Dall'Orto, condirettore di Donna Moderna: "In questo momento le donne stanno chiedendo la verità su tutto, su quello che comprano, che mangiano, che indossano: e noi abbiamo voluto rispondere ocn una sorta di grande manifesto, una specie di campagna culturale. Se la moda è fatta per le donne vere noi lo dimostriamo".L'iniziativa nasce da un'idea editoriale di Donna Moderna, che ha deciso di realizzare i servizi di moda e bellezza, anche la copertina, non con modelle ma con donne vere. Alla sfilata c'era Mario Boselli, presidente della Camera Nazionale della Moda di Milano: "Io sono sempre stato favorevole a un discorso di una donna solare, che incarni la visione mediterranea, e non ho mai amato le situazioni di troppa magrezza, come Camera della Moda le abbiamo contrastate".Una sfilata tinta di giallo, il colore dell'8 marzo: un modo diverso di festeggiare le donne, nella giornata dedicata a loro.

0 commenti