Napoli, mamme in piazza:no chiusura centro disabili Castellammare. Struttura a rischio per gravi accuse di Dda contro responsabile

askanews

per askanews

901
61 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli (TMNews) - Centinaia di mamme hanno invaso Piazza Plebiscito a Napoli per protestare contro la chiusura del centro di medicina psicosomatica di Castellammare di Stabia che si occupa prevalentemente di disabili. 500 mamme si sono riunite in un Comitato per chiedere alla Regione di intervenire per evitare la chiusura, dovuta alle gravi accuse, estorsione aggravata dal metodo mafioso, nei confronti della responsabile del centro Olga Acanfora. Genitori e dipendenti, uniti nella lotta, chiedono che a pagare non siano i bambini. Il comitato ha anche scritto una lettera ai sindaci dell'area stabiese-vesuviana per chiedere un loro intervento; una delegazione ha già avuto qualche incontro che finora non ha portato a soluzioni pratiche.

0 commenti