Advertising Console

    Monza, assalti a ipermercati: sgominata banda guidata da ragusano. Operazione della polizia, sette arrestati residenti in Brianza

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    182 visualizzazioni
    MOnza (TMNews) - Erano specializzati nell'assalto alle casseforti nei supermercati di vari regioni italiane, ma avevano base in Brianza. La polizia ha sgominato una banda capeggiata da un siciliano, e arrestato sette persone. Secondo gli investigatori, gli arrestati hanno messo a segno quattro colpi ad Avezzano, in provincia dell'Aquila, Lecco, Varese e Casalpusterlengo, nel Lodigiano, nei confronti di vari supermercati, per un bottino di 150mila euro. Le indagini sono iniziate con il monitoraggio del leader della banda, Giuseppe Nifosì di Vittoria, in provincia di Ragusa, legato agli ambienti della criminalità organizzata siciliana, che da qualche tempo si era stabilito a Carate Brianza: a lui il compito di reclutare i compagni con precedenti penali specigfici e residenti nel nord Italia. L'operazione è stata eseguita dalla squadre mobili di Ragusa e Milano e dal commissariato di polizia di Monza.