Advertising Console

    Palermo, imprese e sindacati in piazza: basta clientelismo. Migliaia di persone alla "Marcia per il lavoro e lo sviluppo"

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    14 visualizzazioni
    Palermo (Tmnews) - Circa diecimila persone sono scese in piazza a Palermo per partecipare alla "Marcia per il lavoro e lo sviluppo", organizzata da Confindustria e da altre associazioni di imprese, ma anche da Legacoop e dai sindacati Cgil, Cisl e Uil. Il presidente di Confindustria Sicilia, Ivan Lo Bello. "Questa non è una manifestazione contro qualcuno - ha proseguito - ma è una manifestazione della Sicilia produttiva, stanca della Sicilia assistenziale, clientelare e parassitaria".Il corteo è partito da piazza Croci, ha attraversato il centro cittadino per arrivare fino in piazza Massimo. "In questo corteo - ha concluso Lo Bello - ci sono lavoratori e imprenditori che portano avanti l'economia dell'isola, ma sarebbe ingeneroso pensare che questi problemi cui sono costretti a far fronte siano da far risalire e da attribuire esclusivamente a questo Governo. È piuttosto un tema che il Paese si porta dietro da tempo". In un momento di difficile confronto tra le parti sociali, da Palermo arriva quantomeno un tentativo di confronto costruttivo.