Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Lo smartphone incontra il tablet: a Barcellona i device ibridi. Asus capofila, tra le tendenze cellulari waterproof

6 anni fa52 views

Barcellona, (TMNews) - "Piccolo è bello": è il motto che guida le ultime tendenze della telefonia mobile. I cellulari sono i protagonisti del mondo hi-tech, e lo saranno ancora di più nel prossimo futuro secondo gli esperti che partecipano al Mobile World Congress di Barcellona, la principale fiera del settore. Qui lo smartphone incontra il tablet, per unire la comodità di un device portatile allo schermo ampio per giocare o guardare i video. La taiwanese Asus in quest'ottica ha realizzato Padphone, che unisce i due prodotti. "Il telefono si trasferisce nel tablet: attraverso un'apertura sul retro possiamo inserire il telefono, e alla chiusura i due dispositivi sono integrati". La tendenza a creare schermi più grandi è comune a Barcellona: Panasonic la sfrutta per tornare nel mercato della telefonia mobile, lanciando il modello Eluga: un full touch con sistema operativo Android leggero, sottile e con una tecnologia di ottimizzazione del consumo di energia. "La tecnologia display occupa ormai l'intero device, non c'è una stuttura intorno. Inoltre il modello è resistente all'acqua, si può usare in spiaggia o sotto la doccia".I modelli waterproof sono un cavallo di battaglia della tecnologia giapponese: Taro Itakura, capo delle International Operations di Panasonic, spiega perchè. "Il 90-95% dei cellulari venduti in Giappone è già resistente all'acqua. Questo perchè le giovani giapponesi preferiscono usare il telefono sotto la doccia".

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Lo smartphone incontra il tablet: a Barcellona i device ibridi. Asus capofila, tra le tendenze cellulari waterproof
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/xp3srm" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra