Advertising Console

    Firenze, in casa con 30 gatti: denunciata per maltrattamenti. La donna, 60 anni, viveva in pessime condizioni igieniche

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    113 visualizzazioni
    Firenze (TMNews) -Quando sono arrivati i Vigili del Fuoco hanno scoperto circa una dozzina di gatti di ogni razza ed età in questo appartamento al quarto piano di via Romana a Firenze, a pochi passi da Palazzo Pitti. Era stato trasformato in una vera e propria gattara da una donna di 60 anni che viveva lì in compagnia dei felini in pessime condizioni igienico-sanitarie. In realtà pare addirittura che di gatti ce ne fossero almeno una trentina (tante infatti sono state le ciotole ritrovate) e si pensa che siano stati fatti allontanare prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. L'allarme lo hanno dato gli stessi vicini della signora, preoccupati per il cattivo odore che arrivava dall'abitazione. Simone Porzio segretario dell'Ente nazionale protezione animali: "Le condizioni igienico-sanitarie sono precarie e condivise peraltro con la proprietaria dello stabile".I vigili del fuoco hanno impiegato quasi due ore per riuscire ad entrare nell'appartamento. Quando ci sono riusciti dinanzi a loro una scena a dir poco incredibile.Tutti i micini ritrovati, 11 maschi adulti e un cucciolo, sono stati soccorsi e trasferiti in strutture idonee pronte ad accoglierli. La donna invece è stata denunciata per maltrattamento di animali.