Advertising Console

    Capri, girotondo e musica in Piazzetta contro le malattie rare. Flash mob organizzato da quattro associazioni

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    87 visualizzazioni
    Capri, (TMNews) - Un girotondo a ritmo di musica contro le malattie rare. Domenica di solidarietà in Piazzetta a Capri, coinvolti centinaia di isolani, grandi e piccoli, e turisti, per la Giornata mondiale delle malattie rare: il motto è "Rari ma forti insieme". L'iniziativa è stata organizzata dai referenti da quattro associazioni onlus: Antonio Amitrano de "Il Pensatore", Costanza Cerrotta di "Lam Italia", Manuela Schiano di "Amri-associazione per le malattie reumatiche infantili" e Lina Cuccaro di "Sindrome di Shwachman"."A Capri si può pensare che queste malattie siano sconosciute: non è così e siamo qui a testimoniarlo"."Anche a Capri ci sono delle associazioni i cui componenti sono stati toccati molto da vicino dalla problematica delle malattie rare"."Le malattie sono rare ma non sono rari i malati di malattie rare. In Italia sono circa due milioni, è un grosso problema di ricerca farmaceutica e clinica legata al numero ristretto di persone che si ammalano, ma il numero basso individuale per ogni patologia non deve nascondere il dramma individuale di queste persone".I partecipanti sono state chiamati a raccolta con sms, e-mail e il tam tam su Internet. Obiettivo raggiungere la piena consapevolezza tra pazienti, decisori pubblici e politici, operatori sanitari e sociali ma anche cittadini. I promotori hanno coinvolto anche un gruppo di turisti giapponesi, che si sono uniti alle danze.