Frode all'Inps: Gdf scopre 467 falsi braccianti nel Barese. La truffa ammonta complessivamente a 1 milione e 200 mila euro

askanews

per askanews

847
117 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Bari (TMNews) - Una impresa agricola nel barese dichiarava formalmente di avere centinaia di lavoratori alle sue dipendenze, ma di fatto non ci lavorava quasi nessuno. La Guardia di Finanza di Bari ha scoperto 467 i falsi braccianti durante una verifica fiscale ad una Società nella campagne tra Noicattaro e Torre a Mare.L'impresa aveva presentato, agli uffici dell'Inps documenti attestanti rapporti di lavoro inesistenti, consentendo però ai falsi dipendenti di percepire indebiti contributi previdenziali per oltre 1 milione e 200 mila euro e le altre indennità aggiuntive.L'operazione ha permesso di recuperare anche ricavi non dichiarati per 4 milioni e 200 mila euro, Iva non versata per oltre 400 mila euro, nonchè di scoprire fatture false per oltre un milione di euro.

0 commenti