Advertising Console

    Vitinia, pregiudicato sfugge a posto blocco: si schianta e muore. L'auto sorpassa e fa un frontale contro un autobus

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    406 visualizzazioni
    Roma (TMNews) - Un 42enne pregiudicato romano è morto sulle strade di Vitinia, alle porte di Roma, dopo essere fuggito da un posto di blocco dei carabinieri. L'uomo ha ignorato l'alt della pattuglia dei militari e si è allontanato a forte velocità sulla sua Fiat Bravo, riuscendo a seminare le forze dell'ordine. In via ponte Landrone, però, il pregiudicato ha effettuato un sorpasso azzardato e non ha potuto evitare di schiantarsi frontalmente contro un autobus dell'Atac che procedeva in senso opposto. Il 42enne è morto sul colpo e della sua auto è rimasto solo un cumulo di lamiere sulle quali i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare al lungo per estrarre il cadavere. Lievemente ferito il conducente del bus, mentre sono rimasti illesi l'unico passeggero del mezzo pubblico e il conducente dell'altra macchina coinvolta nel sorpasso mortale.