Roma, rapina in gioielleria: il malvivente arrestato in diretta. Preso dalle volanti con la 'regia' sala operativa Questura

askanews

per askanews

885
601 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - Tenta colpo in una gioielleria a Roma ma viene arrestato "in diretta" dalle volanti con la "regia" della sala operativa della questura grazie al video-allarme. La scena che si è presentata ieri sera, agli occhi degli operatori della sala operativa sembrava quella di un film. Sui monitor dedicati al sistema di video allarme, in contemporanea con il segnale acustico, sono apparse infatti le immagini dell'interno della gioielleria di via Santa Costanza, dove un giovane è entrato impugnando una pistola.In pochi minuti il rapinatore ha costretto il titolare ad aprire la cassaforte e si è fatto consegnare una parte dei gioielli. Nel frattempo, però, gli agenti della sala operativa della Questura, hanno fatto scattare immediatamente il piano antirapina, e sul posto sono arrivati gli equipaggi delle volanti. Il rapinatore, un 19enne ignaro del fatto che ogni suo gesto era monitorato in tempo reale dalla Polizia, è finito in manette. La pistola si è poi rivelata essere uno "scacciacani".

0 commenti