Advertising Console

    Grotta Azzurra con sponsor, il sindaco di Capri: "Servono soldi". Ciro Lembo: "Nessun danno per l'ambiente"

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    104 visualizzazioni
    Capri, (TMNews) - Pubblicità davanti alla Grotta Azzurra per incassare i soldi necessari alla manutenzione di un'isola affascinante quanto costosa. L'idea del sindaco di Capri Ciro Lembo ha scatenato un putiferio, soprattutto fra associazioni ambientaliste e soprintendenza. Nel concreto si tratterebbe di mettere dei frangiflutti artificiali sponsorizzati davanti alla grotta per agevolare l'arrivo delle barche con i turisti. Il sindaco è convinto della bontà dell'idea."Siamo sicuri che se si inserisce questa barriera ci saranno più entrate e sicurezza per i battelli. Ci tengo a chiarire che la barriera non è di nessuno ostacolo, è fuori dalla Grotta azzurra e non dentro"D'altronde, continua Lembo, mantenere bella Capri, costa."Noi per mantenere gli standard turistici di Capri dopo i tagli del governo dobbiamo inventarci qualcosa, altrimenti ci toccherà tassare nuovamente i cittadini"Intanto gli sponsor sull'isola sono già arrivati per le aiuole e in futuro arriveranno per alcune strade, secondo il sindaco sempre con pannelli "ben inseriti nel contesto" e approvati dalle autorità competenti.