Advertising Console

    Napoli, arriva nuovo farmaco per curare la Sindrome di Cushing. Presentata cura per tumore benigno ad altissima mortalità

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    997 visualizzazioni
    Napoli, (TMNews) - Un nuovo farmaco per curare la Sindrome di Cushing, un tumore benigno ad alta mortalità: si chiama Pasireotide ed è stato presentato a Napoli nel corso di un convegno che riunisce i massimi esperti italiani in malattie dell'ipofisi, organizzato dall'Unità operativa di endocrinologia dell'Università Federico II. La professoressa Annamaria Colao. "Il Pasireotide è per la prima volta sotto giudizio per il trattamente di una malattia che sino a ieri si definiva orfana, cioè non aveva alcun tipo di terapia: quelle usate finora sono state non indicate, pur avendo una certa efficacia".La sindrome, che porta alla morte per infezioni, infarto e ictus, è causata principalente da un adenoma dell'ipofisi, la ghiandola endocrina che ha un ruolo chiave nello sviluppo corporeo. Il farmaco ha passato la validazione di due studi di fase tre e ha un'efficacia dimostrata. "Noi ci auguriamo che il prossimo futuro anche per i pazienti che hanno questo piccolo tumore benigno dell'ipofisi, che tanti danni fa all'organismo, riesca ad essere migliore".Napoli, l'Università Federico II in particolare, è all'avanguardia per le patologie ipotalamo-ipofisarie: qui 20 anni fa è nato il primo centro italiano dedicato, che è un punto di riferimento mondiale. Il nuovo farmaco sarà in commercio una volta ottenuto il parere positivo del Comitato per i medicinali per uso umano.