Apple, l'a.d. Cook: nessuno fa più di noi per i lavoratori. I commenti dopo l'annuncio dei controlli in Foxconn

askanews

per askanews

901
9 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Cupertino, (TMNews) - "Apple prende molto molto seriamente la questione delle condizioni di lavoro". L'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, commenta così la decisione dell'azienda di ingaggiare gli esperti in diritti umani della Fair Labor Association; indagheranno sulle condizioni di lavoro dei dipendenti della "mela" nel mondo, compresi quelli della Foxconn, in Cina, l'azienda che ha trascinato Apple nella bufera dopo mesi di denunce e suicidi di lavoratori."Che lavorino in Europa, Asia o Stati Uniti, noi ci prendiamo cura di ogni lavoratore - continua Cook - nessuno, in qualsiasi settore, sta facendo più di noi. Siamo costantemente alla ricerca dei problemi e della loro soluzione". Qualunque sia il responso, la scelta di Apple ha già pagato: l'annuncio dei controlli ha fatto volare la società in Borsa.

0 commenti