Ponte di Messina, Lombardo: opera a cui non si può rinunciare. Il governatore disposto a promuovere raccolta di fondi

askanews

per askanews

867
29 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo, (TMNews) - "Un'opera straordinaria che proietterebbe una luce positiva sulla Sicilia che anziché essere solo l'isola dei Gattopardi, della mafia e dell inefficienza diventerebbe anche la terra della più straordinaria opera del mondo". Il presidente della Regione Sicilia Raffaele Lombardo ribadisce l'importanza della realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina per l'economia della Sicilia: un progetto nel quale il governatore crede molto. "Una delle più grandi infrastrutture mai costruite con ricadute sul nostro turismo, sul mercato del lavoro, sull'intera economia siciliana. Un opera alla quale non possiamo rinuciare. Se il governo Monti, una volta superata la valutazione di impatto ambientale, dovesse dirci: 'fuori dalle risorse pubbliche, promuovete una iniziativa per portare nelle casse della società 1 o 2 miliardi di euro', io mi farei in quattro e girerei il mondo, a cominciare dalla Sicilia, per raccogliere la disponibilità di chi ci crede". E' un impegno che Lombardo si assume: in tal senso è pronto a mettersi in gioco.

1 commento

a cui?
GNorante con la GNO maiuscola.....
Di inv 2 anni fa