Advertising Console

    Caos Maldive, dopo il golpe disordini e alta tensione. Mandato d'arresto nei confronti dell'ex presidente

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    28 visualizzazioni
    Malè (TMNews) - Dopo il colpo di Stato dei giorni scorsi le Maldive sembrano precipitare in una situazione caotica. Proteste e repressioni si alternano e lo stesso presidente deposto Mohamed Nasheed è sceso in piazza per manifestare contro il nuovo corso politico del Paese. La tensione resta comunque altissima e la notizia di un mandato d'arresto per Nasheed e per il suo ex ministro della Difesa sembra destinata a rendere ulteriormente complesso il quadro. Tanto che la famiglia dell'ex capo di Stato è già fuggita nello Sri Lanka. Dalle città maldiviane arrivano intanto notizie di anarchia dilagante e per arginare il caos il governo del neo presidente Waheed ha deciso di inviare l'esercito sull'atollo di Addu. La situazione dei turisti nei resort, secondo fonti locali, è tranquilla, ma resta sconsigliato recarsi a Malè o nelle altre città dell'arcipelago.