Roma, giro di vite Gdf sul sommerso: 105 lavoratori irregolari. Sequestrati circa 2,3 milioni prodotti contraffatti

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

880
15 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Stretta nella Capitale della Guardia di Finanza contro il lavoro sommerso e la contraffazione. L'operazione, che ha visto impegnate oltre novanta pattuglie del Comando Provincialeha portato alla luce 105 lavoratori irregolari nel corso dei controlli in 59 aziende e imprese. In particolare, 55 lavoratori sono risultati totalmente "in nero", mentre altri 50 sono risultati assunti in modo "irregolare". Sul fronte della lotta all'abusivismo invece si registra il sequestro di 1.300.000 "pezzi" contraffatti, che vanno ad aggiungersi al milione di oggetti contraffatti "a carattere religioso" sequestrati mercoledì nell'area commerciale adiacente al Vaticano. In totale, in due giorni, i militari hanno sequestrato oltre 2.300.000 prodotti "fuori norma". Nel blitz per diciannove persone, di varia nazionalità, è scattata anche la denuncia.

0 commenti