Caltanissetta, Gdf sequestra beni illeciti per 10 milioni euro. Acquistati dal pluripregiudicato La Placa, coinvolto genero Riina

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

901
102 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Blitz della Guardia di Finanza di Caltanissetta che ha sequestrato beni per oltre 10 milioni di euro acquistati dal pluripregiudicato Vincenzo La Placa, morto recentemente, con capitali di provenienza illecita. Nelle indagini è coinvolto anche il genero del capo di cosa nostra Salvatore Riina.Durante l'operazione 'cane sciolto' sono stati sequestrati due ville di lusso, terreni per 250 ettari, due aziende agricole, una società di vendite all'ingrosso, quote e partecipazioni societarie, conti correnti e disponibilità finanziarie. Ed ancora: decine di mezzi e macchine agricole, 200 capi di bestiame e 50 tonnellate tra seminativi e mangimi. I beni sequestrati sono situati nelle province di Palermo, Caltanissetta, Enna, Napoli e Monza-Brianza.

0 commenti