Roma, ladri e vandali a Villa Medici: danneggiate statue antiche. Obiettivo sede dell'Accademia di Francia, si indaga

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

914
38 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNews) - Atti di vandalismo e furti di sculture: Villa Medici a Roma, sede dell'Accademia di Francia, finisce nel mirino di ladri e vandali. Negli ultimi giorni i ladri misteriosi sono entrati in azione tre volte, nei giardini della villa, per sottrarre e danneggiare le opere d'arte ospitate nella prestigiosa sede: una statua di Apollo di età ellenistica, busti femminili e maschili di età imperiale, due copie recenti di teste antiche, un busto di terracotta del II secolo a.C. e due Erme dell'epoca rinascimentale. "La settimana scorsa e nella notte tra lunedì e martedì - ha spiegato il direttore Eric de Chassey - il giardiniere di ronda si è accorto che erano stati rubati frammenti di sculture antiche". I frammenti sono stati recuperati per il restauro, sull'accaduto indagano i carabinieri specializzati in ricerca di opere d'arte rubate e l'Ufficio centrale francese contro il traffico dei beni culturali: interrogati anche i dipendenti dell'istituzione.

0 commenti