Maradona ancora nei guai col Fisco italiano: rigettata sospensiva. Ha un debito con l'Erario di oltre 38 milioni di euro

askanews

per askanews

901
59 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli (TMNews) - Tasse non pagate e debito da saldare. Diego Armando Maradona è ancora nei guai col fisco italiano. E' stata infatti rigettata la 'sospensiva' del suo debito di oltre 38 milioni di euro. La sezione 17 della commissione tributaria provinciale di Napoli non ha accettato le richieste del nuovo collegio difensivo del Pibe de Oro. Il contenzioso fiscale va avanti dagli anni 80 quando Maradona era idolatrato delle folle napoletane ma arriva a una svolta nel 2005 quando una sentenza della Corte di Cassazione ufficializza la sua condizione di evasore. L'avvocato difensore ritiene "incredibile e inspiegabile" la provvisoria decisione di impedire ancora a Maradona di poter tornare liberamente a Napoli fino all'esito del processo. Diego, insomma, al momento resta un debitore: l udienza per discutere il merito è stata fissata per il prossimo 5 aprile.

0 commenti