In Francia le vele delle navi diventano borse di design. Un po' per moda un po' per difendere l'ambiente

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

906
83 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Lorient (TMNews) -L'idea non è nuova: realizzare camicie, borse e giacche con le vele delle navi era già una prassi all'epoca di Napoleone. Ma ora è diventata una moda che strizza l'occhio all'ambiente in tempi di crisi. "727 Sailbags" è una giovane azienda con sede a Lorient in Bretagna che trasforma le vele in borse ma anche oggetti d'arredo, con un design moderno e accattivante. Nella azienda lavora solo personale francese altamente qualificato."Pensiamo che ci sia un significativo know-how, che vogliamo valorizzare. L'esperienza nella sartoria, la qualità della lavorazione manuale, la versatilità nello studiare dei nuovi modelli seguendo anche i materiali che abbiamo a disposizione ci rende unici" dice con orgoglio Jean-Baptiste Roger, un partner della società. E non è certo la materia prima a mancare. Diverse decine di metri quadrati di vele sono gettati via ogni anno in Francia. Materiali composti da sostanze inquinanti come il carbonio o kevlar, che finirebbero in discarica e che ora trovano nuova vita.

0 commenti