Advertising Console

    Merce contraffatta: maxisequestro della Guardia di Finanza a Coriano di Rimini

    Riposta
    altarimini

    per altarimini

    12
    37 visualizzazioni
    Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 8000 cd e dvd contraffatti e numerosi articoli commercializzati in violazione delle norme per un valore complessivo di circa 20000 euro. E' stato denunciato il responsabile legale della srl che gestisce una grossa rivendita di articoli sulla consolare che porta a San Marino, un cittadino di nazionalità cinese (Z.R. di anni 49), da tempo residente a Coriano. L'attivita' di controllo della vendita di merce "made in Cina", ha permesso di individuare a Cerasolo un "ipermercato" di oltre 2.000 mq, gestito da cittadini cinesi. Sugli espositori si trovava numerosa merce proveniente dall'estero. Il blitz e' scattato lunedi' scorso. I finanzieri hanno trovato molti prodotti informatici/elettronici per la casa, tutti prodotti in Cina, completamenti privi delle indicazioni e delle informazioni destinate alla tutela del consumatore e previsti dalla normativa di settore. Il controllo ha permesso di rilevare anche la vendita di confezioni di CD e DVD non originali, oltre ad un ingente quantitativo di portachiavi e accendini con marchi contraffatti. La successiva perquisizione del magazzino ha permesso di trovare e sequestrare circa 10.000 articoli fuori norma.