Sanremo 2012: scoppia la polemica sui brani di D'Alessio-Bertè e Civello

BitEditor

per BitEditor

56
197 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.musica10.it/sanremo-2012-scoppia-la-polemica-sui-brani-di-dalessio-berte-e-civello-34885.html A Sanremo scoppia una nuova polemica. Questa volta però riguarda alcuni brani ammessi alla gara. Come sapete per poter partecipare a Sanremo bisogna presentare un brano inedito. Negli ultimi giorni invece sono stati messi sotto accusa i brani di Chiara Civello e di Gigi D'Alessio e Loredana Bertè. Iniziamo dal duetto inedito che parteciperà alla prossima edizione del Festival. D'Alessio e la Bertè saranno in gara con il brano Respirare. Lo stesso brano è stato inserito nel nuovo disco di Gigi D'Alessio che dovrebbe essere uscire nei prossimi mesi. Respirare, però, sarebbe dovuto essere anche il primo singolo estratto dal disco. La data del lancio del singolo era prevista per venerdì 13 gennaio, ma poi è stata posticipata al 20 gennaio. Tutte queste informazioni state annunciate da Gigi D'Alessio attraverso la propria pagina Twitter. Tra i tweet postati però si legge anche: "ll 13 gennaio uscirà il mio nuovo singolo "Respirare"!!!!! Ecco un'anteprima della musica...". Il tweet è seguito da un link a YouTube, ma quando si apre la finestra si legge: "Questo video è privato. Siamo spiacenti". Insomma per questo motivo in rete è scoppiata la polemica e sui social network si parla anche di "eliminazione dalla gara" perché un'anteprima del brano è stata messa in rete e poi rimossa. Chiara Civello invece sarà in gara con il brano Al Posto Del Mondo, ma anche lei si trova al centro delle polemiche. Sembra infatti che il brano della cantante sia stato già presentato nel 2010 a Sanremo Giovani da Daniele Magro, ex di X factor, ma fu scartato. Secondo alcune indiscrezioni comparse in rete, sembra che la canzone Al Posto Del Mondo sia già stata eseguita in pubblico sia da Chiara Civello che da Daniele Magro. Noi non possiamo fare altro che aspettare comunicazioni ufficiali dagli organizzatori del Festival o dalla Rai. 

0 commenti