Advertising Console

    Malpensa, aiutavano narcotraffico: sequestrato 1 milione di euro. L'operazione della Gdf di Torino sui patrimoni di 4 arrestati

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,2K
    63 visualizzazioni
    Milano, (TMNews) - "Digli che non so nulla, non so cosa sono questi soldi". Sono tanti, una montagna, i soldi di cui parlano i due intercettati dalla Guardia di finanza di Torino che ha sequestrato beni per oltre 1 milione di euro fra Lombardia, Piemonte e Sicilia accumulati da 4 lavoratori dell'aeroporto di Malpensa fiancheggiatori dei narcotrafficanti. I 4, all'insaputa dei datori di lavoro, aiutavano a far passare indenni nello scalo pacchi da 20/30 chili di cocaina proveniente da Santo Domingo. In cambio ricevevano 6mila euro al chilo, cifre da capogiro che hanno permesso loro di accumulare una fortuna in immobili e beni di valore, nonostante mantenessero il loro tenore di vita normale per non destare sospetti. I finanzieri hanno trovato anche 150mila euro in contanti nascosti nello spogliatoio usato sul luogo di lavoro da uno degli arrestati.