Crisi, così vivono i pensionati: senza soldi per aiutare i figli. Storia da Modena: la famiglia come ammortizzatore sociale

askanews

per askanews

884
82 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Modena (TMNews) - Tra congiuntura economica e crisi politica, in Italia è la famiglia il nuovo ammortizzatore sociale. Sergio e Miriam Davoli sono due coniugi di Modena, entrambi pensionati ed entrambi alle prese con una nuova fase della loro esistenza: dopo una vita al lavoro occorre rimboccarsi le maniche per aiutare di nuovo i figli e intanto si fa fatica ad arrivare alla fine del mese.A questi problemi si aggiungono quelli di Luca, il loro figlio maschio che ha perso il lavoro e ora, a 36 anni, si ritrova a dover ancora chiedere aiuto ai genitori. Ci sono poi anche i doveri da nonni. Miriam, dopo 37 anni anni da cammessa, per aiutare l'altra figlia, Lucia, che è mamma e da poco si è separata dal marito, deve ogni giorno inventarsi baby sitter per regalare un futuro ai suoi 2 nipotini.

0 commenti