Advertising Console

    Costa Concordia, trovati altri due cadaveri: le vittime sono 5. Ancora 15 dispersi, si sta lavorando sulla scatola nera

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    124 visualizzazioni
    Grosseto, (TMNews) - Due altri cadaveri sono stati recuperati dai sommozzatori dei vigili del fuoco nel relitto della nave Costa Concordia, naufragata davanti all'Isola del Giglio. Le vittime ora ufficialmente sono cinque e alle tre già note si sono aggiunti due anziani, recuperati con ancora indosso il giubbotto di salvataggio. Ora restano ancora 15 dispersi. Il comandante della Guardia costiera Cosimo Nicastro. "Sappiamo solo che la nave è passata abbastanza vicina all'isola del Giglio, tanto da arrecare un danno all'unità sullo scafo e incominciare l'imbarco dell'acqua".E' stata intanto recuperata la scatola nera dell'imbarcazione e la Procura di Grosseto fa sapere che per l'esame occorreranno circa due giorni.