Roma, agente fuori servizio ferma rapinatore seriale di farmacie. Aveva messo a segno due colpi in 15 minuti, arrestato

askanews

per askanews

901
503 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Due rapine in 15 minuti: è il bilancio dei colpi messi a segno ai danni di farmacie romane da un rapinatore di 38 anni. A bloccarlo un agente della questura, non in servizio. Il 38enne è entrato nella farmacia di via Avicenna, al Portuense, e si è diretto verso la cassa: qui ha puntato una pistola contro il titolare, intimandogli di consegnargli l'incasso. Al banco dei clienti c'era il poliziotto, che è intervenuto per disarmare il rapinatore. Un dipendente nel mentre ha telefonato al 113 e sul posto sono intervenute le Volanti: gli agenti hanno disarmato e bloccato il rapinatore, accompagnandolo in commissariato. Lo stesso, poco prima, aveva rapinato un'altra farmacia: riconosciuto dal titolare, al termine degli accertamenti, è stato arrestato per duplice rapina aggravata.

0 commenti