Advertising Console

    Taxi, conclusa l'assemblea a Fiumicino, la rabbia degli autisti. Disagi per i viaggiatori dello scalo romano

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    37 visualizzazioni
    Milano, 13 gen. (TMNews) - Taxi in rivolta a Roma contro il decreto liberalizzazioni al vaglio del consiglio dei ministri per un primo esame del testo. Ci sono state assemblee spontanee alla stazione Termini e all'aeroporto di Fiumicino dove gli autisti hanno ribadito le ragioni del loro no alle liberalizzazioni.Pesanti i disagi per i viaggiatori in arrivo o in partenza dallo scalo aeroportuale a causa della protesta, che ha quasi paralizzato il traffico. In città pochissimi i taxi in circolazione. Ma è solo l'inizio perchè le auto bianche promettono battaglia. "L'appuntamento è per lunedì 16 gennaio al Circo Massimo".Per il 23 gennaio come già annunciato poi ci sarà lo sciopero generale dei tassisti in tutta italia.