Advertising Console

    Trapani, l'ex marito stermina la famiglia e dà fuoco alla casa. Forse tragedia dopo l'ennesima lite per la separazione

    askanews

    per askanews

    1,3K
    61 visualizzazioni
    Trapani, (TMNews) - Quello che sembrava un incendio divampato per cause sconosciute si è rivelato un dramma familiare dai contorni ancora tutti da chiarire. In questo appartamento al quinto piano di una palazzina a Trapani, un uomo ha sterminato la famiglia, ex moglie, figlia, suocera e cognato, poi si è suicidato. Secondo quanto risulta agli inquirenti il 40enne al mattino presto è andato a trovare la sua famiglia, con cui non viveva più dopo essersi separato dalla moglie.A quel punto è scoppiata una lite, l'ennesima dopo la separazione, ed è scattata la follia omicida.L'uomo ha ucciso uno per uno tutti i suoi familiari e poi ha appiccato il fuoco all'appartamento prima di lanciarsi dal balcone. Sul posto sono intervenuti carabinieri e Vigili del Fuoco secondo cui l'incendio non mette in pericolo gli altri inquilini dello stabile.