Advertising Console

    Iran, bomba a Teheran: ucciso uno scienziato nucleare. Secondo governo iraniano responsabilità è di Israele

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    45 visualizzazioni
    Teheran, (TMNews) - E' stato ucciso da una bomba magnetica posta sotto la sua macchina nei pressi dell'Università di Teheran: Mostafa Ahmadi Roshan, uno scienziato di 32 anni, era il vicedirettore per gli affari commerciali di Natanz, il principale sito di arricchimento dell'uranio dell'Iran, dove ci sono oltre 8.000 centrifughe. A piazzare la bomba sotto la sua vettura due uomini, ancora non identificati, a bordo di una motocicletta. Ma per il governatore della provincia di Teheran dietro questo attentato c'è Israele. "La responsabilità di questa esplosione ricade sul regime sionista - ha detto il governatore - il metodo di questa azione terroristica è simile a quello usato in azioni condotte contro altri scienziati nucleari iraniani".