Violenze Roma, Napolitano: Un dovere trovare criminali - VideoDoc. In visita a Lia Zeng: gesto di affetto e amicizia verso cinesi

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

926
6 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - "Assicurare alla giustizia i criminali responsabili di questo orrendo crimine è qualcosa che dobbiamo a noi stessi, verso l'Italia e anche un dovere che abbiamo verso il popolo e la comunità cinese". Così il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, visibilmente commosso, ha parlato dopo la sua visita, in ospedale, a Lia Zeng, mamma della piccola Joy e vedova di Zhou Zeng, uccisi a Roma nella tragica rapina a Torpignattara.

0 commenti