Advertising Console

    Alaska, nave russa sfida il ghiaccio per salvare un villaggio. Trasporta carburante e viene aiutata da una rompighiaccio

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    3 833 visualizzazioni
    Alaska, (TMNews) - Una corsa contro il tempo in condizioni atmosferiche estreme per salvare un piccolo villaggio. E' un'impresa storica quella che sta cercando di compiere la petroliera russa Renda in Alaska: percorrere centinaia di chilometri attraversando una spessa coltre di ghiaccio per portare i rifornimenti di carburante nel villaggio di nome, poco più di 3.500 abitanti che hanno esaurito il carburante per riscaldare le case e le scuole, l'ospedale. Nel viaggio la petroliera è affiancata da una rompighiaccio che le fa strada e la libera quando rimane incagliata. Solitamente questo genere di rifornimenti viene fatto per via aerea, ma in questo caso servirebbero centinaia di voli. Se la petroliera russa e la rompighiaccio americana ce la faranno sarà la prima volta nella storia che una petroliera riesce a raggiungere via mare l'Alaska in pieno inverno.