Advertising Console

    Cresce ancora la disoccupazione: a novembre senza lavoro l'8,6%. Allarme-giovani: uno su tre non lavora, male anche le donne

    askanews

    per askanews

    1,3K
    28 visualizzazioni
    Milano (TMNews) - La crisi si fa sentire pesantemente anche sull'occupazione. Le stime provvisorie dell'Istat, infatti, segnalano che nel mese di novembre 2011 il tasso dei disoccupati è salito all'8,6%, dato record da maggio 2010. In particolare ora i senza lavoro sono oltre due milioni e la crescita, secondi l'Istituto, ha riguardato principalmente la componente femminile. Oltre alle donne, a soffrire in modo particolare sono i giovani: i dati indicano infatti che nella fascia tra i 15 e i 24 anni oltre il 30% è senza lavoro: un dato così negativo non si registrava da gennaio 2004. Drammatica la situazione per l'occupazione tra le giovani del Sud Italia: nel III trimestre il tasso ha toccato il 39%.