Advertising Console

    Senegal, il cantante Youssou Ndour si candida alle presidenziali. Annuncio deciso e innovativo: Sono l'alternativa all'Alternanza

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    509 visualizzazioni
    Dakar (TMNews) - "Mi candido alle elezioni presidenziali in Senegal". Con queste poche parole il cantante senegalese Youssou Ndour, 52 anni, ha annunciato la sua candidatura alle elezioni presidenziali di febbraio. Lo faccio per diverse ragioni - ha spiegato - perchè sono un cittadino senagalese, non ho la doppia cittadinanza, non ho beni all'estero e tutto ciò che possiedo l'ho investito nel mio paese, il Senegal". "E' vero, non ho compiuto gli studi superiori - ha aggiunto - ma la presidenza è una funzione e non un mestiere. Ho però acquisito competenza, rigore. Ho imparato dalla scuola del mondo, la vita insegna più dei libri, e il mondo è un libro aperto". Youssou Ndour, che presiede un movimento cittadino creato nel 2010 e ribattezzato "Fekke ma ci bollé", ha proposto dunque un'alternativa politica innovativa: "Sono l'alternativa all'Alternanza - ha aggiunto - da oltre 20 anni sono stato ricevuto dalle più alte cariche del mondo. Punterò sulla solidarietà e la cooperazione internazionale". "Alternanza" indica in Senegal il regime del presidente Abdoulaye Wade, un liberale arrivato al potere nel 2000 dopo 40 anni di potere socialista.