Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Protesi seno, è allarme a Napoli. Gli esperti: bastano controlli. Medici escludono legame diretto con i casi di tumore

6 anni fa182 views

Napoli, (TMNews) - Niente allarmismi o preoccupazioni, la risposta migliore è fare i controlli medici: così gli esperti rassicurano le donne napoletane che hanno subito l'impianto delle protesi PIP, prodotte da un'azienda francese e sotto accusa perchè sospettate di provocare tumori. Gli ospedali della città sono bersagliati di telefonate, ma Roberto Muto, presidente del gruppo campano della società di radiologia medica e coordinatore di Federsalute Napoli, rassicura le pazienti: "I casi di cancro rientrano nella media nazionale. La cosa importante è non lasciarsi prendere dal panico: l'eventuale tenuta difettosa della protesi con fuoriuscita di silicone non determina l'insorgenza del cancro".I consigli per le donne che hanno subito l'intervento sono semplici: farsi controllare dal senologo e fare la risonanza magnetica. In Italia dal 2001 al 2010 sono stati fatti circa 120mila interventi di impianto di protesi, e circa il 3-4% con protesi PIP.

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Protesi seno, è allarme a Napoli. Gli esperti: bastano controlli. Medici escludono legame diretto con i casi di tumore
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/xncxpi" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra