Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Tolleranza zero a Napoli contro botti illegali di Capodanno. Su bancarelle del proibito Bomba Mario Monti, esplosivo da 200kg

6 anni fa365 views

Napoli (TMNews) - Botti sì botti no. A Capodanno i fuochi d'artificio piacciono, ma la sicurezza viene prima di tutto, per questo il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha lanciato la campagna per la tolleranza zero contro botti illegali e ha emanato una ordinanza con il divieto di fuochi proibiti in città. Sulle bancarelle i botti dell'anno hanno nomi accattivanti: "Bomba Monti, Spread".C'è chi invece nega che esista un mercato del proibito. "il gioco non vale la candela, ci sono troppi controlli e pochi soldi" spiega un napoletano. Per de Magistris dietro i botti illegali c'è la criminalità organizzata, c'è la camorra.La "Bomba Mario Monti", un concentrato di esplosivo di 200 chilogrammi capace di violente deflagrazioni, lo Spread ma anche la Bomba Cavani che lo scorso anno spopolò tra gli acquirenti di generi illegali, secondo i medici possono provocare gravissimi danni permanenti.

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Tolleranza zero a Napoli contro botti illegali di Capodanno. Su bancarelle del proibito Bomba Mario Monti, esplosivo da 200kg
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/xncdpx" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra