Palermo, estratto dalle macerie uomo ferito nel crollo palazzina. L'operaio sta bene. Aperta una indagine sull'incidente

TM News  Video
838
40 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo (TMNews) - Ce l'ha fatta ma ha avuto davvero tanta paura l'operaio di 49 anni che a Palermo è stato estratto vivo dalle macerie di una palazzina crollata nel quartiere dell'Acquasanta.A salvarlo è stato il pronto intervento dei vigili del fuoco, dopo essere stato caricato su una barella legata a una gru, salutato da centinaia di persone giunte sul posto, ed è stato trasferito in ospedale.L'uomo lavorava alla ristrutturazione della palazzina in pessimo stato di conservazione, in vicolo Pipitone, insieme ad altre due persone rimaste illese nel crollo dello stabile. Secondo le prime indiscrezioni, lavorava in nero e senza misure di sicurezza.La polizia, intervenuta sul posto, ha aperto un'indagine per accertare le cause del crollo, la posizione dei lavoratori e se siano state rispettate le condizioni di sicurezza.

0 commenti