Napoli, alla Vigilia il pesce si compra all'alba al mercato. Una spesa tra tradizione e crisi economica

askanews

per askanews

884
107 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli (TMNews) - All'alba al mercato del pesce la mattina del 24 dicembre: per molti napoletani questo inconsueto orario di spesa è una tradizione che ogni anno si rinnova. Ma in questo 2011 di crisi economica è anche un modo per risparmiare qualcosa. Per Natale i napoletani, comunque, hanno scelto di non rinunciare alle tradizionali pietanze a base di pesce, anche se, complessivamente, il settore ittico ha risentito delle ristrettezze economiche, come spiega il presidente della Fac - Settore ittico Antonio Maraucci. Nei giorni delle feste però lo shopping alimentare comincia prestissimo per poi concludersi intorno a tavole suntuosamente imbandite.

0 commenti