Advertising Console

    Usa, il Natale kitsch dei fanatici delle luminarie. In Virginia sfida tra le case più decorate

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    585 visualizzazioni
    Case che sembrano dei luna park o i casinò più vistosi di Las Vegas. A Natale in Virginia scatta la curiosa gara tra gli amanti delle luminarie. Mark Ritter ha addobbato la propria abitazione con 500 personaggi e oltre 30mila luci. Con una spesa di circa 1500 dollari di corrente elettrica. "Quest'anno - spiega comunque un po' sconsolato Ritter - vada come vada. Ho messo meno luminarie di quanto avrei potuto, ma non avevo molto tempo".Tra cattivo gusto e sincretismo natalizio, la casa delle luminarie, comunque, colpisce i passanti, soprattutto i più piccoli. Un altro appassionato di luci natalizie, pure somigliante a Babbo Natale, è Bill Vaughn. "Ho lavorato per tutto il mese di novembre - racconta - lavorando dall'alba fino a sera, sette giorni su sette. Un giorno questo luogo diventerà più scuro e a quel punto sono sicuro che si spargerà la voce che io sarò morto. Perché la gente si aspetta che io vada avanti ad allestire luminarie per tutta la vita".Ma il buon Bill può consolarsi per il tanto lavoro e le elevate aspettative: la luminosità della sua casa decorata è tale che Babbo Natale, quello originale stavolta, sorvolando la Virginia, non potrà fare a meno di notarla.