Advertising Console

    Caserta, frode in settore informatica: 1 milione di Iva evasa. Operazione Gdf, denunciati 3 imprenditori e una commercialista

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    27 visualizzazioni
    Caserta, (TMNews) - Una frode nel settore dell'informatica, con un'evasione dell'Iva di circa un milione di euro: è la truffa scoperta dai finanzieri della compagnia di Caserta, che hanno denunciato tre responsabili e una commercialista alla procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. La frode era messa in atto attraverso due cartiere di Caserta costituite ad hoc, con il compito di acquistare gran parte della merce da Paesi europei (principalmente Germania e Olanda) e da San Marino per poi rivenderla con fatture false. I denunciati sfruttavano il meccanismo del carosello che, attraverso passaggi di beni, in genere provenienti ufficialmente da un Paese dell'Unione europea, consente illegalmente a un'impresa italiana acquirente di detrarre l'Iva malgrado il venditore, compiacente, non l'abbia versata. Il valore del materiale informatico venduto è di oltre 4 milioni di euro, coinvolte oltre 40 società in tutta Italia.